Nuova Banca Dati Sinistri RC Auto dell’ISVAP

A partire dal 1 gennaio 2011 sarà attiva la nuova Banca Dati Sinistri dell’IVASS (ex Isvap).

IsvapGrazie alla nuova Banca Dati Sinistri R.C. Auto dell’IVASS, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (ex Isvap), attiva a partire al 01/01/2011, sarà possibile rilevare con maggiore semplicità i “sinistri fraudolenti”.

Si tratterà in pratica di una banca dati antifrode. In una sola schermata sarà possibile visionare il database con l’archivio e l’elenco dei sinistri in cui è stato coinvolto un determinato soggetto (anche come testimone) negli ultimi 5 anni, ed effettuare una ricerca inserendo semplicemente nome e cognome, il codice fiscale o la targa del veicolo.

In questo modo, tramite un sistema di allerta, sarà possibile identificare i sinistri potenzialmente fraudolenti.

La Banca Dati Sinistri (BDS) è disponibile sul sito ufficiale dell’IVASS a questo indirizzo.



Agomento: Banca Dati Sinistri IVASS
Articolo pubblicato il 6 novembre 2010