Incentivi Auto Impianti GPL e Metano 2012

Dal 1 marzo 2012 sono ripartiti gli incentivi ICBI per l’installazione di impianti a GPL o a metano sulla propria auto.

Incentivi Auto Metano GPL 2012 ICBI

Incentivi ICBI 2012

A partire da giovedì 01/03/2012 sono stati riattivati gli incentivi ICBI (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), iniziativa del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio per favorire l’installazione degli impianti a metano e a GPL sulle automobili.

Si tratta di una campagna per la promozione dei carburanti ecologici già attivata in passato con il nome di “A Gas per l’Ambiente” e sospesa poi, a causa dell’esaurimento dei fondi, dal 2006.

Gli incentivi per le auto a gpl e metano sono il frutto di un “Accordo di Programma” tra il Ministero per l’Ambiente e i circa 600 comuni aderenti all’iniziativa (il comune capofila è Parma).

In pratica gli abitanti dei comuni aderenti hanno la possibilità di registrasi sul sito del Consorzio Ecogas alla sezione incentivi e prenotare quindi la riduzione del costo per l’installazione sulla propria auto dell’impianto a metano o a GPL.


Qual è l’Importo degli Incentivi 2012?

Per le auto di persone fisiche o giuridiche con sede nei comuni aderenti alla Convenzione ICBI gli incentivi è possibile ottenere uno sconto di 500 euro per gli impianti a GPL e di 650 euro per gli impianti a metano. 150 euro sono a carico delle officine che installeranno l’impianto sull’auto.

Per i veicoli commerciali leggeri (peso inferiore a 3,5t)di persone fisiche e giuridiche con sede nei comuni aderenti alla Convenzione ICBI l’incentivo è di 750 euro per la trasformazione a GPL e di 1.000 euro per l’installazione dell’impianto a metano.

Il totale dei fondi disponibili è 1.785.309,26 euro.

Che Auto Possono Usufruire degli Incentivi?

  • Le auto Euro 2 ed Euro 3 immatricolate dopo l’1 gennaio 1997.
  • Le vetture M1 e i veicoli commerciali N1 che effettuano noleggio con o senza conducente, quelle destinate alle attività commerciali e artigianali e i veicoli commerciali N1 per trasporto merci urbano.

Qual è la Procedura per Accedere agli Incentivi?

  1. Risiedere in uno dei comuni aderenti all’iniziativa
  2. Registrarsi sul sito del Consorzio Ecogas nella sezione Incentivi ICBI 2012
  3. Scegliere un installatore convenzionato e aderente all’iniziativa
  4. Prenotare in data successiva al 01/03/2012 l’installazione dell’impianto a metano o a gpl (fa fede la data del documento fiscale (quindi ricevuta o fattura) che provi l’avvenuta installazione dell’impianto.
  5. Il collaudo deve essere fatto entro 120 giorni (4 mesi) dalla data di prenotazione
  6. I contributi verranno elargiti in ordine cronologico in base alle date di richiesta


Agomento: Incentivi Auto GPL e Metano - ICBI 2012
Articolo pubblicato il 2 marzo 2012