Polizza Auto Rischi Diversi (Garanzie Accessorie)

Cosa sono le polizze Rischi Diversi?

Polizza assicurazione auto garanzie accessorie aggiuntiveDefinizione: le polizze rischi diversi sono delle garanzie accessorie che permettono di tutelare il conducente dell’auto dai danni causati in determinate condizioni.

Assicurando l’auto con queste polizze aggiuntive (che coprono danni non compresi nella RCA) è possibile avere una maggiore tutela.

In pratica sono delle coperture assicurative facoltative, complementari alla RCA (che invece è obbligatoria per legge), che possono essere aggiunte alla polizza RC auto per tutelarsi da rischi speciali come ad esempio il furto, l’incendio, gli eventi atmosferici.

Queste garanzie aggiuntive vengono anche chiamate polizze ARD (Auto Rischi Diversi).

Riassumendo, quindi, per poter circolare su strada con la propria auto è obbligatorio sottoscrivere l’assicurazione RCA, che garantisce il conducente (o se diverso il proprietario del veicolo) dal rischio di dover risarcire i danni a terzi in caso di incidente. Chi vuole però tutelarsi anche da altri rischi accessori, può facoltativamente, aggiungere delle coperture assicurative speciali che coprono i danni causati o subiti in determinate situazioni.


Tipi Garanzie Accessorie Assicurazione Auto

Come abbiamo visto, il settore dell’assicurazione auto, oltre alle polizze di responsabilità civile obbligatoria (RCA), comprendono anche la possibilità di sottoscrivere delle garanzie accessorie che non sono obbligatorie e che devono essere espressamente richieste dall’assicurato.

Alcuni esempi di assicurazioni rischi diversi e speciali sono:

  • Polizza kasko: copre tutti i danni subiti dal veicolo per responsabilità (totale o parziale) del conducente
  • Polizza furto: offre una garanzia nel caso in cui l’auto assicurata venga rubata e permette di ottenere un indennizzo in base al valore commerciale della vettura al momento del furto
  • Polizza incendio: garanzia che copre i danni derivanti dall’incendio del veicolo, che a seconda delle condizioni può essere determinato da agenti esterni (es. scoppio del carburante) o interni (es. corto circuito, surriscaldamento motore, …)
  • Polizza infortuni del conducente: offre copertura nel caso in cui il conducente che ha provocato il sinistro abbia subito dei danni fisici
  • Polizza sulla sospensione della patente di guida
  • Polizza eventi atmosferici: copre i danni provocati al veicolo dagli agenti atmosferici tipo trombe d’aria, grandine, tempese, alluvioni
  • Polizza atti vandalici (o eventi socio politici): copre i danni causati all’automobile da atti di vandalismo, scioperi, tumulti, disordini
  • Polizza cristalli: in caso di rottura dei cristalli dell’auto (finestrini, parabrezza, lunotto) provocate da terzi o eventi accidentali, la garanzia copre le spese per la loro riparazione o sostituzione.
  • Polizza tutela legale o giudiziaria: nel caso in cui l’assicurato, in seguito a un sinistro prenda parte a un processo civile o penale (controversia giudiziale o stragiudiziale), la garanzia ne copre le spese legali
  • Polizza assistenza: offre copertura nel caso in cui l’auto abbia bisogno di soccorso stradale, esempio in caso di guasto, uscita di strada, incidente

 



Agomento: Assicurazione Auto Garanzie Accessorie
Articolo pubblicato il 10 maggio 2010