Polizza Furto Incendio Auto

Che cos’è e cosa copre l’Assicurazione Furto e Incendio?

Polizza Furto Incendio AutoDefinizione e significato: la polizza di assicurazione auto furto incendio è una garanzia accessoria alla RCA, facoltativa, che garantisce copertura assicurativa in caso di furto o incendio dell’auto.

Va precisato che in alcuni casi (a seconda della compagnia assicurativa) oltre furto vero e proprio, l’assicurazione copre anche i danni derivanti da tentato furto o tentata rapina e anche da danneggiamento, distruzione di alcune parti dell’auto in seguito a furto o rapina, anche solo tentati.


Per quanto riguarda la copertura per incendio, la garanzia copre i danni all’auto provocati da fuoco sviluppatosi sia per agenti esterni sia per agenti interni.

Ogni assicurazione può avere delle caratteristiche particolari, si consiglia quindi di verificare sempre sul contratto se esista una franchigia o uno scoperto sull’indennizzo (cioè se una parte del danno resta a carico dell’assicurato).

Inoltre in alcuni casi la garanzia furto e incendio viene fornita solamente in coppia, mentre in altri è possibile assicurarsi solamente per il furto o solamente per l’incendio del veicolo.

Ricordiamo che l’assicurazione furto e incendio è una garanzia aggiuntiva facoltativa, separata dalla RCA (che è invece obbligatoria per legge).

Vediamo meglio come funziona ognuna delle due coperture.

Polizza Furto Auto

La polizza di assicurazione per il furto dell’auto copre i danni materiali e diretti derivati dal furto dell’auto, totale o parziale o dal tentato furto (tentativi di effrazione, come ad esempio la forzatura della serratura dell’auto) della vettura.

Permette di ottenere un indennizzo in base al valore commerciale dell’auto nel momento in cui è avvenuto il furto (anche solo tentato). Solitamente in caso l’auto venga rubata o distrutta fanno riferimento le quotazioni Quattroruote o Eurotax, mentre nel caso di danneggiamento provocato da tentato furto o rapina si tiene conto del degrado d’uso.

Polizza Incendio Auto

La polizza incendio copre i danni causati alla macchina da un incendio, sia che questa fosse in circolazione su strada, sia che fosse parcheggiata. Solitamente copre anche i danni causati a terzi dal fuoco, ad esempio se la macchina prende fuoco in un garage.

Cosa si intende per incendio? Dal punto di vista assicurativo, per incendio si intende fuoco, scoppio, esplosione, fulmine, urto veicoli stradali, caduta aerei, acqua condotta.

Quando Conviene e Quando No?

Visto che il prezzo della polizza auto aumenta nel caso si scelga di assicurarsi anche contro il furto e l’incendio, questa garanzia accessoria solitamente conviene quando si ha un’auto nuova, comprata da poco, o quando si possiede una vettura di lusso o d’epoca che mantiene quindi il suo valore anche con il passare degli anni.

Non risulta invece conveniente questa assicurazione aggiuntiva per le auto vecchie e dal basso valore commerciale (si consiglia di controllare sempre il valore della propria auto sui listini delle riviste di auto per avere un’idea).

Quanto Costa?

Il costo del premio da pagare per la polizza furto incendio (cioè il prezzo della polizza) viene calcolato in percentuale sul valore commerciale dell’auto assicurata. Può quindi variare notevolmente a seconda della tipologia di auto e anche a seconda delle compagnie assicurative. Non è quindi possibile fare una stima del costo medio di questa garanzia accessoria. Il consiglio è quello di richiedere vari preventivi (anche utilizzando i preventivatori online) e di confrontare le proposte per trovare la più conveniente.



Agomento: Polizza Furto e Incendio Auto
Articolo pubblicato il 12 maggio 2010