Seggiolini Auto per Bambini

Una guida utile dedicata ai seggiolini per auto. Si tratta di accessori indispensabili per il trasporto in sicurezza dei bambini a bordo di automobili e sono previsti per legge dal codice della strada.

Per il trasporto sicuro di un bambino quando si viaggia in auto esistono due possibilità: l’tulizzo di seggiolini e adattatori. Sono obbligatori per legge e ne esistono vari modelli (la scelta deve essere fatta in base al peso del bimbo). Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento tramite questa guida.

Che Cosa Sono e a Cosa Servono

Seggiolini per Auto I seggiolini per auto, chiamati anche “dispositivi di ritenuta” nel gergo tecnico, sono dispositivi di sicurezza indispensabili e obbligatori per legge quando si trasporta un bimbo in auto o su un veicolo.

I seggiolini per auto svolgono la funzione di proteggere il bambino dagli urti in caso di incidente. In auto il bimbo deve alloggiare seduto su un seggiolino omologato a norma di legge e deve avere allacciate le apposite cinture di sicurezza.

Seggiolini Obbligatori per i Bambini

I dispositivi di ritenuta (questo è il nome tecnico dei “seggiolini”) sono obbligatori dalla nascita fino al raggiungimento di 36 chili di peso.

Fino al raggiungimento dei 18 kg si devono usare solo i seggiolini per auto, oltre questo peso si possono utilizzare anche gli adattatori (sono dei piccoli sedili che, sollevando il bambino, permettono di usare le cinture di sicurezza dell’auto che però vanno passate sotto le alette poste ai lati, in senso longitudinale al torace).


Seggiolini Auto: Normativa di Legge, Regole

Il trasporto dei bambini in auto è regolamentato per legge dall’articolo 172 del codice della strada (modificato dal decreto legislativo n.150 del 13 aprile 2006), dalla normativa europea e da una circolare attuativa del Ministero dell’Interno.

I seggiolini sono obbligatori. La normativa prevista per il trasporto dei bambini sui veicoli è quella del Codice della strada indicata nell’articolo 172, (modificato dal decreto legislativo n.150 del 13 aprile 2006), dalla normativa europea e con una circolare attuativa del Ministero dell’Interno.

La normativa del Codice della strada è riportata nell’art. 172 – “Uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini”

Sintesi applicazione aspetti normativi sull’uso del seggiolino per auto

Leggi seggiolini auto obbligatori– I sistemi di sicurezza presenti negli autoveicoli non sono adatti a persone inferiori a 1.50 metri di altezza e quindi per tutti i bambini di altezza inferiore a 150 cm è obbligatorio il seggiolino o l’adattatore.

– I dispositivi di ritenuta sono obbligatori dalla nascita fino al raggiungimento di 36 chili di peso: fino a 18 kg si possono usare solo i seggiolini, oltre questo peso si possono utilizzare anche gli adattatori. Quest’ultimi sono dei piccoli sedili che, sollevando il bambino, permettono di usare le cinture di sicurezza dell’auto che però vanno passate sotto le alette poste ai lati, in senso longitudinale al torace.

Fino a 9 chili di peso il bimbo deve essere trasportato in senso contrario alla marcia dell’auto.

– Fare molta attenzione a non mettere il bambino sul sedile anteriore se la macchina è provvista di airbag, a meno che non possa essere disattivato.

– Il posto più adatto per mettere il seggiolino per auto è il sedile posteriore, al centro, che protegge anche da eventuali urti laterali.

– Per bambini di peso superiore ai 10 chili si può cominciare a sistemare il seggiolino in senso di marcia.

– Lo schienale del seggiolino deve essere ben appoggiato al sedile dell’auto e le cinture presenti sul dispositivo devono sempre essere allacciate, anche per brevi tragitti.

Tipologie di Seggiolino: I Gruppi

I seggiolini sono classificati in gruppi, a seconda del peso del bambino.

Gruppo 0: per i bambini che pesano fino a 10 chili. Se il bimbo o la bimba hanno un peso inferiore a 6 chili, vanno montati in modo che lo sguardo del bimbo sia rivolto verso il sedile, cioè in senso opposto a quello di marcia.

Gruppo 0+: per i bambini che pesano fino a 13 chili. Offrono maggiore protezione a testa e gambe. Seguono le stesse indicazioni del gruppo 0.

Gruppo 1: per i bambini che pesano tra i 9 e i 18 chili. Vanno montati in modo che lo sguardo del bimbo sia in avanti, verso il senso di marcia (come i comuni sedili della macchina).

Gruppo 2: per i bambini che pesano tra i 15 e i 25 chili. Sono seggiolini pià grandi (cuscini con braccioli), che vengono bloccati tramite la cintura dell’auto,

Gruppo 3: sono adatti ai bambini che pesano tra i 22 e i 36 chili. Sono cuscini senza braccioli che vanno fissati al sedile dell’auto e che permettono al bambino di essere in posizione rialzata.

Immagini dei vari tipi di seggiolino per auto per bambino:
Gruppi seggiolini auto



Agomento: Seggiolini Auto Bambini
Articolo pubblicato il 17 marzo 2012