Tagliando Assicurazione RC Auto Elettronico in un Chip

Il Governo Monti sta procedendo con la messa a punto del Decreto Liberalizzazioni, che prevede numerose novità anche nel campo dell’assicurazione auto.

Tagliando Assicurazione RC Auto

Tagliando RC Auto cartaceo

Una di queste modifiche riguarda il tagliando di assicurazione auto. Per cercare di arginare il problema delle truffe dei contrassegni di assicurazione falsificati (secondo l’ACI sono 3,5 milioni le auto che circolano in Italia senza assicurazione), fenomeno sempre più frequente anche per via dei continui aumenti delle polizze RCA, è stato proposto di digitalizzare i tagliandi.

Stando a quanto riportato nella bozza del Decreto Liberalizzazioni, dovrebbero scomparire i tagliandi cartacei, che verrebbero “dematerializzati” e sostituiti da appositi chip o integrati con sistemi elettronici e telematici.

Inoltre, sempre per combattere le truffe, questo nuovo chip dei certificati assicurativi RC Auto sarebbero leggibili anche dalle telecamere di accesso alle zone a traffico limitato (ZTL) delle città, dai rilevatori posti sulle autostrade e dagli autovelox. In questo modo se un’auto circola senza chip dell’assicurazione RCA e viene fotografata, incapperà in una sanzione. La multa verrà spedita direttamente a casa, con anche il preavviso di sequestro del veicolo.

La riunione del Consiglio dei Ministri (CdM) per la votazione del decreto è prevista per il 19/01/2012.



Agomento: Chip Contrassegno RC Auto Digitale
Articolo pubblicato il 14 gennaio 2012