Tariffe Assicurazione RCA Auto in Italia sono le più care d’Europa secondo Federconsumatori

Federconsumatori Osservatorio Tariffe Assicurazione RCA Italia 2013In un comunicato stampa del 5 dicembre 2013 Federconsumatori lancia l’allarme per quanto riguarda il prezzo delle tariffe delle assicurazioni RC Auto in Italia, che sarebbero le più care d’Europa.

Secondo l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori (ONF), nel corso del 2013 le tariffe delle polizze di assicurazione RC Auto sarebbero aumentate di 4-5 punti percentuali. Viene segnalata inoltre la forte disparità di trattamento nelle regioni del nord e del sud Italia, dovuta anche alla pratica (ai limiti della legalità) di alcune compagnie di attuare disdette strumentali delle polizze per poi riproporle a prezzi molto più elevati (si parla di rincari anche del 50%).

Da anni Federconsumatori è attiva nel denunciare l’elevato importo delle tariffe RCA, che in Italia sono tra le più alte d’Europa.


Federconsumatori condivide poi l’allarme lanciato dall’IVASS, che il 05/12/2013 ha partecipato a un’audizione informale alla Camera dei Deputati per parlare del meccanismo per il risarcimento dei danni biologici derivanti da sinistri stradali nell’ambito dell’assicurazione RC auto, e delle possibili misure da attuare in materia (Risoluzione 7-00060 Gutgeld).

Secondo Federconsumatori sarebbe necessario agire su più fronti per aumentare la trasparenza e la competitività tra le compagnie, avviare un’organizzazione di vendita tramite agenzie plurimandatarie, riorganizzare le tariffe RCA in modo da superare le differenze territoriali, combattere con sempre più determinazione le frodi assicurative.

Fonte: http://www.federconsumatori.it/ShowDoc.asp?nid=20131205152614&t=



Agomento: Tariffe Assicurazione RCA Auto 2013 Italia - Federconsumatori
Articolo pubblicato il 6 dicembre 2013